&Co - Energie Condivise

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Tu sei qua: Altri convegni Partecipazione a convegni e conferenze Percorsi ciclabili per il futuro - Gorizia 19 ottobre 2018, via Alviano (Gorizia) aula 404 ore 15:00

Percorsi ciclabili per il futuro - Gorizia 19 ottobre 2018, via Alviano (Gorizia) aula 404 ore 15:00

Email Stampa PDF

convegno

Percorsi ciclabili per il futuro delle città e del territorio.

Progetti e casi studio tra Gorizia, Nova Gorica, Sempeter-Vrtojba e altri luoghi

venerdì 19 ottobre 2018, ore 15.00
presso l'aula 404,
In via Alviano,presso Università degli Studi di Trieste
Gorizia


Piste ciclabili 02

L'evento è organizzato da E.Co - Energie Condivise, FIAB, Legambiente Gorizia, Università degli Studi di Trieste, Ordine degli Architetti di Gorizia, Ordine degli Ingegneri di Gorizia 

Relatori:

- Fabia Cabrini, Marco Chiozza - presentazione del convegno
-Stefano Ceretta, vicesindaco di Gorizia e assessore alla mobilità urbana
- Caterina Bigatton, presidente dell’Ordine degli Architetti di Gorizia
- Sandra Sodini, direttore GECT GO - Le piste ciclabili e la collaborazione transfrontaliera: una nuova chiave di successo per la programmazione delle infrastrutture delle tre città di Gorizia, Nova Gorica e Šempeter- Vrtojba
- Luca Di Giusto, Università di Udine - La visione strategica nel Piano Paesaggistico Regionale
- Sandra Cumar, APT Gorizia – L’intermodalità bici/bus nel sistema TPL
- Milan Turk, sindaco di Sempeter – Vrtojba - Progetti di piste ciclabili a Sempeter – Vrtojba
- Aleksandra Torbica, Comune di Nova Gorica - Progetti di piste ciclabili a Nova Gorica
- Alessandro De Luisa, Comune di Gorizia - Progetti di piste ciclabili a Gorizia
- Stefano Munarin, Università IUAV di Venezia - Tra mobilità, accessibilità, inclusività e compatibilità: buone pratiche di “riciclo” della città e del territorio
- Alessandra Marin, Università di Trieste – Are you ready for the country? Mobilità ciclabile e progetto di paesaggio, una sfida da cogliere

Locandina 19 ottobre ciclabileIl processo di riconversione ecologica avvenuto in numerose città, in Europa e nel mondo, è una buona pratica che stenta spesso a divenire realtà nel nostro paese, ma è un tema irrinunciabile nei piani e nei progetti che oggi vanno a disegnare le opportunità per la città del futuro. Tra le questioni di fondo del progetto per una città sostenibile e resiliente, quella del ripensare gli spazi pubblici della città, anche realizzando una rete di percorsi pedonali e ciclabili tra piazze e aree verdi, da integrare con un sistema di parcheggi e un efficiente trasporto pubblico, con l’obiettivo di incrementare la mobilità lenta e ridurre l’uso dell’automobile, farà bene all'ambiente, alla salute e all’economia. Al contempo, ripensare le connessioni tra le città e gli ambiti periurbani o le reti “lunghe” dello spostamento attraverso il territorio, non solo dedicate al turismo, è uno degli assunti imprescindibili per la tutela del paesaggio, la valorizzazione sostenibile delle risorse locali e lo sviluppo della green economy. Nei comuni del territorio Alto Isontino (Gorizia, Nova Gorica, Šempeter – Vrtojba e dintorni) qualcosa è stato fatto, ma molte azioni sono ancora in via di definizione e possono essere immaginate, per avviare nell'ambito transfrontaliero un percorso virtuoso di innovazione. Il convegno si pone l’obiettivo di mettere a confronto e far conoscere studi e progetti già elaborati e/o in corso di redazione, pensati per la mobilità sostenibile nel nostro territorio, confrontando tali esperienze con altre, a differenti scale di progetto.


Tu sei qua: Altri convegni Partecipazione a convegni e conferenze Percorsi ciclabili per il futuro - Gorizia 19 ottobre 2018, via Alviano (Gorizia) aula 404 ore 15:00

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza. Si suppone che accetti il loro utilizzo, ma si può scegliere anche di rifiutare. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, potete vedere la nostra privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information