&Co - Energie Condivise

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Tu sei qua: Altri convegni Partecipazione a convegni e conferenze &Co a Klimahouse 2018

&Co a Klimahouse 2018

Email Stampa PDF

Prendendo spunto dal titolo di quest'anno della manifestazione "La scelta per un futuro migliore" e da alcune considerazioni da sempre care all'ANAB, l'arch. Giuseppe Liotta introdurrà una tematica di grande attualità: l'obbligatorietà per le pubbliche amministrazioni di adottare determinati Criteri Ambientali Minimi da specificare nei bandi di gara per gli appalti pubblici.

25 gennaio 2018

MEC Meeting & Event Center - Sala Tre Cime

KLIMAHOUSE 2018 - BOLZANO - BOZEN

ore 15:15 - 18:00

Manifesto eco a KlimahouseIl presidente ANAB, arch. Siegfreid Camana, porrà invece l'attenzione sul fatto che la certificazione dei materiali e dei processi costruttivi, se fatta con l'impegno di garantire la chiara e corretta lettura delle peculiarità di ogni elemento utilizzato in un processo edilizio, sarà fondamentale anche per riuscire a garantire l'effettiva sostenibilità di un edificio, e affronterà l'argomento ponendo anche questioni etiche e morali che dovrebbero essere alla base dei protocolli di certificazione.

Il dott. Sergio Saporetti, funzionario del Ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare - Direzione Generale Clima ed Energia, Divisione II: clima e certificazione ambientale ci illustrerà l'evoluzione normativa e l'applicazione per un'edilizia pubblica sempre più ecosostenibile.

L'ing. Aldo Iacomelli nel suo intervento “Nuovi scenari con le certificazioni” farà vedere come con un solido sistema di certificazione, la proposta ANAB-ICEA, e in virtù dell’obbligo di legge sui CAM, si potrà alzare l’asticella dello standard nel settore delle costruzioni ed impianti.

Per la corretta applicazione delle nuove norme sarà indispensabile saper leggere le certificazioni dei materiali, l'LCA e l'EPD, per estrapolare i dati che saranno indispensabili per dare risposta ai Criteri Ambientali Minimi (CAM) e alle esigenze di sostenibilità. Per questo motivo la dott.ssa Mihaela Dimonu, auditor per le certificazioni dei materiali dell'ICEA, e l'arch. Eddy Tiozzo, funzionario tecnico di Celenit, ci illustreranno il processo di certificazione portando ad esempio un EPD reale.

Per iscrizioni all'evento: clicca qui

Il programma scaricalo qui

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza. Si suppone che accetti il loro utilizzo, ma si può scegliere anche di rifiutare. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, potete vedere la nostra privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information